Scienza e tecnica

Meccanica Avanzata, trovare e applicare nuove soluzioni

meccanica avanzata ecor research
Ecor Research, grazie a tecnologia e competenza, realizza test e prodotti su misura del cliente.

La Meccanica Avanzata rappresenta per Ecor Research uno stimolante ambito operativo che propone, ai professionisti impegnati, nuove sfide e sperimentazioni continue per individuare le migliori soluzioni e rispondere così alle esigenze dei clienti.

Si tratta di un’area di business particolarmente flessibile, in cui rientrano anzitutto la progettazione, la produzione e l’assemblaggio di componenti e sistemi ad alto valore aggiunto. In questo specifico ambito, l’azienda opera, ad esempio, nel settore della produzione di sigarette, di componenti saldati e tuberia per impianti in pressione e macchine per il packaging nel settore farmaceutico, componenti di pompe a vuoto per strumenti di laboratorio.

L’altra area di lavoro della Meccanica Avanzata riguarda i cosiddetti test rig, ovvero i banchi prova, che si riferiscono alla progettazione e allo sviluppo di impianti su misura per testare specifiche componenti dei clienti, al fine di capire se soddisfano determinati requisiti meccanici e di resistenza. Ma non solo, perché i test riguardano anche, in modo più esteso, le funzioni di una macchina, sistemi industriali complessi e verifiche di funzionamento. Ecor Research, dunque, è in grado di contribuire all’ottimizzazione del processo e del sistema prodotto non solo tramite i banchi prova, ma anche tramite il modeling, le simulazioni virtuali e l’elaborazione di dati dal punto di vista statistico. Al momento Ecor Research affianca aziende del settore ferroviario e dell’oreficeria di alta gamma per lo sviluppo di macchine di test e collaudo. Queste attività, dunque, non riguardano un settore specifico, ma lavorazioni che coinvolgono comparti anche eterogenei tra di loro.

Un importante aspetto che contraddistingue questa area di business è la sua peculiarità di costituire un servizio vero e proprio per il cliente. Dunque, grazie alle consolidate competenze acquisite dall’azienda nel corso degli anni e, parallelamente, all’elevato livello di tecnologia a disposizione, il team della Meccanica Avanzata è in grado di studiare e proporre soluzioni specifiche su misura del cliente con il vantaggio di potersi aprire anche a nuovi settori. Da qui deriva la necessità di coinvolgere professionisti con competenze trasversali in numerose aree: nell’ingegneria meccanica, nella chimica, nella fisica, nell’automazione, nella corrosione, nella scienza dei materiali, nell’uso di software specifici e nell’analisi DOE (Design Of Experiments). Proprio per questo Ecor Research può contare su una fitta rete di consulenti in grado di condividere conoscenze e capacità.

Il fiore all’occhiello della Meccanica Avanzata è il forno ad alto vuoto TAV 427, attivo in azienda dal 2009 per la produzione seriale di componenti e trattamenti termici. Per quest’ultima lavorazione l’azienda è anche certificata Nadcap. All’interno del macchinario, che può raggiungere i 1.400 gradi e un livello di vuoto spinto, vengono collocati dei componenti che devono essere sottoposti a saldobrasatura o a trattamenti termici specifici. Tra le caratteristiche che lo rendono un esemplare non così comune nel panorama italiano ed europeo (forni simili a questo sono assai rari nel panorama industriale), c’è il rivestimento interno dell’impianto in metallo, il molibdeno, invece della comune grafite. Quest’ultima, a differenza del molibdeno, anche se meno costosa, può generare residui che possono intaccare la pulizia delle parti processate compromettendo la qualità della lavorazione.

Inoltre, il significativo valore del forno di Ecor Research è ben compreso se si considera che viene utilizzato anche nel campo della ricerca scientifica dei materiali.

La Meccanica Avanzata, dunque, rappresenta oggi un’area di business strategica per Ecor Research: le consolidate competenze dei professionisti coinvolti e gli strumenti tecnologici di alto livello sono la garanzia per poter offrire un servizio su misura del cliente e di alto valore.

@EcorIntern
lunedì, Agosto 26th, 2019 at 9:42am
#Innovazione, investimenti in servizi dedicati, collaborazione con partner strategici: ecco il futuro del Centro di #Ricerca Il Sentiero International Campus secondo un laureando in Ingegneria Gestionale che ha svolto la tesi di laurea sul #benchmarking. https://t.co/aJqo3Lboz5 https://t.co/k8Pd6jNvmB EcorIntern photo
mercoledì, Luglio 31st, 2019 at 10:57am
Grazie ad una #ricerca nell'ambito del progetto @TresCleanEU abbiamo sviluppato la nuova metodologia per valutare la pulibilità delle superfici alimentari. Lo studio aiuterà a ridurre l' #impatto #ambientale dei cicli di pulizia. Ecco di che cosa si tratta: https://t.co/EHC6jO3sLo https://t.co/TziDg9BtGt EcorIntern photo
martedì, Luglio 23rd, 2019 at 12:58pm
Il divulgatore scientifico Adrian Fartrade nei giorni scorsi ci ha fatto visita per realizzare delle riprese per il suo canale @Link4Universe. Stiamo preparando un video con @ConfindustriaVi per raccontare quello che facciamo per lo #Spazio! https://t.co/AYfuaBleAr EcorIntern photo