In azienda

Saldatura laser, accreditamento NADCAP nel sito di Avellino

Un auditor NADCAP segna su un foglio le conformità nel corso di un audit.
Identifica le aziende che si distinguono nella realizzazione di prodotti di qualità attraverso processi speciali di alto livello. Nello stabilimento campano Ecor International è coinvolta, tramite la rete PoEMA, in attività di saldatura dei componenti in superleghe di nichel dei motori aerei.

Ecor International ha ottenuto, senza alcuna non conformità, l’accreditamento NADCAP per i processi di saldatura laser svolti nello stabilimento di Morra de Sanctis, in provincia di Avellino.

Acronimo di National Aerospace and Defense Contractors Accreditation Program, NADCAP è un programma di cooperazione, a livello mondiale, delle maggiori imprese operanti nel settore aerospaziale e della difesa. Lo scopo è di gestire un comune approccio all’accreditamento dei “processi speciali” e promuovere il miglioramento continuo del settore aerospaziale, sostenendo standard e criteri di auditing comuni in tutto il mondo.

Il logo dell'ente NADCAP per saldatura laser.
NADCAP è un programma di cooperazione, a livello mondiale, delle maggiori imprese operanti nel settore aerospaziale e della difesa.

Il certificato attesta che i processi di saldatura laser per le superleghe di nichel sono conformi alla serie di elenchi di controllo stabilita dall’ente NADCAP. Identifica coloro che si distinguono nella realizzazione di prodotti di qualità attraverso processi speciali di alto livello e attesta l’impegno continuo nel soddisfare i requisiti dei clienti e le specifiche dell’industria.

Nel sito produttivo di Ecor International, l’auditor del Performance Review Institute, l’organizzazione che si occupa dell’accreditamento, ha verificato il processo di saldatura della stazione robotizzata, prendendo in esame procedure, istruzioni operative, realizzazione, pulizia.

Lo stabilimento di PoEMA a Morra de Sanctis (Avellino)
Lo stabilimento di PoEMA a Morra de Sanctis (Avellino).

«Questo accreditamento rappresenta per noi un risultato molto importante perché indica che rispettiamo i requisiti di processo richiesti da Rolls Royce per la saldatura di componenti destinati al cliente EMA (controllata 100% Rolls-Royce). –commenta Ilaria Fierro, R&D Project Engineer a Morra de Sanctis-. Si tratta di una delle tappe necessarie per poter avviare la saldatura laser, in sostituzione alla tecnologia TIG, sui componenti delle pale statoriche che compongono le turbine degli aerei e che costituisce il nostro contributo nell’ambito della rete PoEMA. Ora continueremo con la fase di perfezionamento del processo di saldatura laser per ricevere l’approvazione da parte del cliente a livello di prodotto».

«Le aziende come Ecor International hanno lavorato duramente per ottenere questo status e comprensibilmente dovrebbero esserne orgogliosi ­-commenta Joe Pinto, Executive Vice President and Chief Operating Officer del Performance Review Institute-. Siamo onorati nel supportare il miglioramento continuo nell’industria aerospaziale aiutando le aziende ad affermarsi e il nostro impegno prosegue nel fornire assistenza in questo settore».

@EcorIntern
venerdì, Luglio 3rd, 2020 at 3:18am
I sistemi di microcogenerazione sono una delle soluzioni disponibili di #energia pulita in grado di ridurre le emissioni nocive. Qui vi raccontiamo quali componenti abbiamo realizzato grazie ad una collaborazione con @SOLIDpower_IT. #green #sostenibilità
https://t.co/97x9YREuCm https://t.co/5kDPWMdEwT
EcorIntern photo
giovedì, Giugno 18th, 2020 at 4:27am
Il @GiornaleVicenza parla di noi! Questo è il progetto complesso ma ricco di soddisfazioni che abbiamo svolto per il modulo Cygnus della NASA. #space #spazio #aerospazio #cygnus #tecnologia https://t.co/olDKN47cDa EcorIntern photo
mercoledì, Giugno 10th, 2020 at 11:48am
I #rivestimenti antiusura del futuro saranno più sostenibili? Uno studio scientifico svolto da Il Sentiero International Campus, Università di Padova e MBN Nanomaterialia ha dato dei risultati incorraggianti. #usura #corrosione #ricerca #materiali. https://t.co/WpVaxX9TE9 https://t.co/Ukc4kLz39c EcorIntern photo