Vita in azienda

Al via l’Accademia della Saldatura, la formazione per saldatori

Un operatore impegnato nella saldatura TIG.
Ecor International, AxL S.p.A. Thiene e AxL Formazione creano una partnership per l’avvio di un corso gratuito volto a formare figure professionali molto richieste dal mercato del lavoro ma difficili da reperire.

Ecor International, AxL S.p.A. Thiene e AxL Formazione S.r.l. inaugurano l’Accademia della Saldatura: un percorso di Scuola Aziendale innovativo che mira a formare figure professionali molto richieste dal mercato del lavoro ma difficili da reperire.

Si tratta di un corso gratuito per la formazione di saldatori specializzati nella lavorazione di tubi. È rivolto a uomini e donne, giovani e adulti, che, pur senza esperienze specifiche nell’ambito della saldatura, desiderano mettersi in gioco in questa professione, particolarmente richiesta dalle aziende del territorio vicentino. Voglia di mettersi in gioco in un mestiere nuovo e predisposizione allo svolgimento di attività manuali sono i requisiti richiesti. Gli aspiranti saldatori saranno candidati a partecipare ad una missione di lavoro in somministrazione, dopo l’iscrizione e la selezione dell’Agenzia per il Lavoro.

Il progetto nasce da una partnership tra Ecor International, AxL S.p.A e AxL Formazione.

Alcune persone prendono appunti per la formazione professionale.
Foto di difisher da Pixabay

Ecor International, forte delle competenze specialistiche nella saldatura e nella produzione di componenti critici in acciaio, alluminio, titanio e leghe speciali, metterà a disposizione gli spazi, le strumentazioni e le risorse per l’avvio del corso. I docenti che terranno le lezioni sono due ingegneri e un tecnico specializzato, interni all’azienda, che hanno conseguito il diploma a seguito del superamento del percorso formativo della Federazione Europea della Saldatura. Inoltre, saranno coinvolti anche due saldatori qualificati secondo la norma UNI EN ISO 9606 che stabilisce i requisiti della prova di qualificazione degli addetti alla saldatura per fusione degli acciai.

AxL S.p.A. società con esperienza di oltre quindici anni nella selezione di risorse qualificate, si occuperà della scelta dei candidati e AxL Formazione Srl, società di formazione specializzata nella formazione e nell’attività di consulenza organizzativa e HR, gestirà gli aspetti organizzativi in collaborazione con Ecor International. Lo scopo dell’iniziativa è rispondere in modo attento e strategico alle esigenze delle aziende del territorio.

Un colloquio di selezione.

All’Accademia della Saldatura potranno accedere, a seguito del processo di selezione, da un minimo di 6 ad un massimo di 12 partecipanti. Il percorso prevede sia lezioni teoriche, sia esercitazioni pratiche che consentiranno agli allievi di applicare in concreto quanto appreso in aula.

Durante la parte teorica in aula, di 12 ore, verranno trattati temi relativi a disegno tecnico e normative di saldatura, indicazioni sul processo di saldatura TIG, una panoramica degli altri processi, saldatura inox (accorgimenti, difetti, controlli), cenni ai controlli (dimensionali e non distruttivi), oltre che la sicurezza.

Una seconda parte dimostrativa di 8 ore servirà a presentare ai partecipanti il processo di saldatura TIG (Tungsten Inert Gas), uno dei metodi di saldatura più diffusi che consente di saldare materiali di diversa tipologia.

Infine, la parte pratica di 60 ore darà la possibilità agli aspiranti saldatori di esercitare quanto visto e appreso e sarà possibile praticare su provini e talloni di saldatura normati.

Un laboratorio per la formazione dei saldatori.
Il laboratorio dove si terrà la parte pratica.

Per candidarsi è necessario inviare una mail all’indirizzo vicenza@aperelle.it entro il 31/05/2019 indicando nell’oggetto “Accademia della Saldatura”, oppure è possibile candidarsi a questo link.

«Un’iniziativa come questa –commentano gli organizzatori– permette di progettare e realizzare proposte formative che devono necessariamente essere, soprattutto in un contesto regionale a forte valenza produttiva come il nostro, sempre più pratiche e concrete, in modo da agevolare l’ingresso in azienda di figure preparate già in grado di ricoprire la mansione assegnata».

@EcorIntern
venerdì, Febbraio 18th, 2022 at 4:53am
Aumentare la produzione abbassando i consumi di energia e gli sprechi di materiale?
Stiamo lavorando a questa soluzione a nuove soluzioni per la filtrazione, il lavaggio e l'essiccazione industriale nei settori farmaceutici e alimentari.
#Ambiente #Energia
https://t.co/OoBAGAuq41
giovedì, Febbraio 17th, 2022 at 5:28am
How to reduce waste from the mass use of #masks and other PPE? We are studying a circular, safe and environmentally friendly solution with our industrial research center. #COVID19 #COVID #coronavirus #environment #PPE #circulareconomy 😷🌍
https://t.co/ZX6kaFUm40