In azienda

Al via Ecor International, inaugurata la nuova insegna

L'inaugurazione dell'insegna ecor international
Alla presenza della Direzione, del nostro Sindaco Valter Orsi, dell’Amministrazione Comunale e dei collaboratori dell’azienda, è stato presentato il nuovo logo “Ecor International” posto su un muretto di mattoni rossi di fronte allo stabilimento principale e retroilluminato.

L’azienda cambia nome, si presenta sul mercato come Ecor International e guarda ad un futuro in cui la ricerca industriale applicata sarà sempre più strategica.

Il 14 giugno si è svolta in azienda, infatti, la cerimonia di inaugurazione della nuova insegna su cui è stato raffigurato, per la prima volta, il logo rinnovato. La scritta cambia da “Ecor Research” ad “Ecor International”, pur mantenendo il pittogramma del leone che da anni contraddistingue l’azienda. Questo cambiamento prelude ad una novità in arrivo, che riguarda la trasformazione della Divisione Ricerca e Sviluppo “Ecor Campus” in una società autonoma: si concentrerà sulla ricerca applicata, lasciando le attività di produzione sempre all’interno di Ecor International.

L'inaugurazione dell'insegna ecor international
Il momento della scopertura della nuova insegna.

Il logo, realizzato in alluminio scatolato di colore grigio scuro, è stato posto su un muretto di mattoni rossi, che richiamano i materiali e l’architettura della facciata della sede principale. Questa insegna sarà visibile anche di notte, grazie ai led con luce bianca lungo il profilo del logo ed è stata collocata all’interno di una nuova aiuola che si affaccia sulla strada, per donarle visibilità.

Alla cerimonia ha partecipato la famiglia Lucietto, la Direzione, il sindaco di Schio, Valter Orsi, una sua delegazione oltre a tutti i collaboratori dell’azienda.

Dopo il taglio del nastro tricolore da parte del sindaco e la scopertura del drappo blu, sono intervenute le autorità presenti.

L'inaugurazione dell'insegna ecor international
L’intervento del Presidente di Ecor International, Sergio Lucietto.

“L’azienda dall’anno 2009, in cui si è scorporata dalla divisione Ecor Acciai Inossidabili, è cresciuta costantemente e si è affacciata ai nuovi mercati dell’Aerospazio e Difesa, Meccanica avanzata e Ricerca Industriale –ha spiegato il Presidente Sergio Lucietto-. Ringrazio il sindaco della presenza e tutti i collaboratori, che sono i protagonisti di questa nuova avventura”.

Fabrizio Casadei ha poi ricordato come la ricerca costituisca uno degli asset determinanti dell’azienda, destinato a diventare sempre più importante per il mantenimento della competitività nel mercato.

Il nostro è un modello industriale totalmente nuovo, fondato sulla ricerca applicata –ha detto il General Manager-: questo significa che sviluppiamo assieme ai principali clienti i nuovi prodotti, realizziamo successivamente i prototipi, li testiamo tramite i nostri banchi prova, ed infine li produciamo nei nostri stabilimenti. L’obiettivo è esportare questo modello fatto di valori territoriali: il saper fare, il saper organizzare e la determinazione nel raggiungere gli obiettivi con sacrificio”.

L'inaugurazione dell'insegna ecor international
Il discorso del General Manager, Fabrizio Casadei, davanti a tutti i collaboratori.

Infine ha parlato anche il sindaco di Schio, Valter Orsi, che ha spiegato come l’attuale area industriale di Schio sia il frutto di un percorso iniziato negli anni ’70 che ha portato ad un’evoluzione del distretto dal tessile alla meccanica e meccatronica.

Oggi le aziende del territorio come questa hanno capito che bisogna andare oltre e non giocare in difesa, scommettendo sul valore delle persone e sul territorio –ha sostenuto il sindaco-. Ritengo che in questo bellissimo gruppo di collaboratori ci sia il futuro, e l’amministrazione comunale non è che fiera di poter ospitare i fiori all’occhiello della nostra comunità. Vedo che sta ritornando quella visione romantica dell’imprenditore che non pensa solo al business, ma pensa anche al luogo dove vive, e alla responsabilità che si assume per la società: ognuno è chiamato a dare qualcosa secondo le proprie possibilità”.

L'inaugurazione dell'insegna ecor international
Il sindaco di Schio, Valter Orsi, parla alle persone presenti all’inaugurazione.

A seguire, un buffet e il taglio della torta da parte di fidati collaboratori dell’azienda hanno concluso l’importante evento.

 

Guarda la gallery

Tags
@EcorIntern
mercoledì, Maggio 6th, 2020 at 3:52am
Quanto possono durare nel tempo le ruote di carrelli a guida autonoma? Il centro di #ricerca Il Sentiero International Campus sta lavorando ad un nuovo progetto per stimare #usura e #resistenza. Ecco di che cosa si tratta!
https://t.co/t5QC94OSD9 #affidabilità #logistica https://t.co/jq88ofwray
EcorIntern photo
giovedì, Aprile 30th, 2020 at 4:26am
Abbiamo intervistato Fabio Pozzebon, Business Manager Advaced Mechanics, per chiedergli dei consigli su come integrare i moduli CIP/SIP per la #pulizia degli impianti del #Pharma e non solo. Ecco che cosa ci ha suggerito: https://t.co/9IwqNBK4xd #cleaning #mechdesign #engineering https://t.co/chskUK8bRW EcorIntern photo
venerdì, Aprile 10th, 2020 at 7:53am
Le #simulazioni meccaniche e fluidodinamiche durante la #progettazione delle macchine sono determinanti per la buona riuscita delle nostre attività. In questo video vi raccontiamo ciò che facciamo grazie a @ParametricD e ai software di @ANSYS! https://t.co/6bqPhq04XG https://t.co/on66FNo5aX EcorIntern photo